Super Nintendo, il vecchio controller acquistabile per la Wii

di Gaetano Cutri Commenta


C’era una volta il mondo delle console a 16 bit, quei piccoli gioiellini che raddoppiarono la potenza delle macchine da gioco presenti sul mercato appena nella generazione precedente, permettendo alle due rivali storiche del periodo, ovvero Sega e Nintendo, di darsela ancora di santa ragione a suon di esclusive e di colpacci da regalare ai propri appassionati sottoforma di giochi disponibili per le due creature delle meraviglie che facevano bella mostra di sé nei nostri salotti o camerette.

Se una delle due rispondeva al nome di Sega Mega Drive, storica console che vide per la prima volta il simpatico porcospino blu Sonic affacciarsi al mondo videoludico, l’altra realtà in contrasto con quella che per alcuni fu la miglior console a 16 bit lanciata sul mercato era marchiata Nintendo e aveva come nome Super Nintendo, una delle tanti basi per tutti quegli splendidi titoli che oggi ci divertiamo a raccontare nella rubrica dei giochi della memoria.


Grande ritorno fu quello di Super Mario, personaggio in grado di garantire un certo appeal ad ogni macchina da gioco che riesce a toccare ed anche questo fu uno dei motivi del grande clamore suscitato dal gioiellino a 16 bit di casa Nintendo. Chi di voi, ovviamente già attivo in quegli anni sotto l’aspetto videoludico, ricorda il colorato e simpatico controller che avevamo in dotazione con il Super Nintendo, adattissimo ad ogni titolo?

Grigio chiaro il colore predominante, ma tasti colorati di giallo, rosso, verde e blu per tutte le azioni dei nostri alter ego virtuali presenti in ogni titolo. In aria di revival, la Nintendo ha deciso di omaggiare, spendendo 7000 stelle, gli utenti Wii con il controller classico del Super Nintendo pienamente utilizzabile con la nuova console in commercio. Funzionante come il classic controller già in commercio, questa trovata farà la felicità dei tanti nostalgici appassionati di videogiochi.
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>