Shining Force Feather, la saga rinasce su Nintendo DS

di Gaetano Cutri 1


Purtroppo molte delle saghe di giochi di ruolo che hanno entusiasmato i giocatori di una volta e che non sono ancora giunti a gestire la lotta tra le console di ultima generazione sono ancora tante. Alcune di esse però hanno già fatto il loro ingresso sulle nuove macchine da gioco sia sottoforma di rivisitazione di un vecchio classico sia come nuovo episodio a tutti gli effetti che sfrutta in pieno le potenzialità delle nuove tecnologie videoludiche.

Altre ancora sono invece in una fase di transizione visto che sono stati annunciati alcuni titoli che si rifanno ai classici di una volta che i nuovi appassionati di videogiochi non conoscono ma che presto potranno apprezzare. Uno di questi giochi è sicuramente Shining Force Feather, il nuovo capitolo della saga di giochi di ruolo strategici che impazzavano nelle passate ere videoludiche e che da un po’ non si faceva viva sul mercato.


Uno degli ultimi episodii di Shining Force risale infatti al 2004 quando una sorta di versione riveduta e corretta del primo episodio intitolata per l’occasione Shining Force: Resurrection of the Dark Dragon arrivò su Game Boy Advance riportando alla luce un caro vecchio gioco purtroppo un po’ dimenticato. Con Shining Force Feather abbiamo invece un titolo nuovo di zecca che vedrà presto la luce su Nintendo DS.

Il gioco potrà contare ancora una volta su di una struttura da gioco di ruolo strategico con combattimenti a turni e visuale isometrica. Quando in battaglia selezioneremo un nemico la visuale diventerà laterale e potremo sfidare il nostro avversario prescelto un po’ come se ci trovassimo in un gioco d’azione, modificando quindi la meccanica di gioco classica della serie. Speriamo che con le novità annunciate possa tornare sotto i riflettore la splendida saga di Shining Force.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>