Nintendo 3DS: stick analogico, display differenti media player e molto altro ancora

di Andrea Guida 2

L’E3 2010 si avvicina a grandi passi (prenderà il via il 15 giugno prossimo) e, in vista della sua presentazione ufficiale, aumentano i rumor relativi all’aspetto e alle funzionalità di Nintendo 3DS, la nuova console portatile di Nintendo dotata di visualizzazione 3D.

A pubblicare le ultime notizie sull’argomento, nonché un mockup su come potrebbe essere la console (qui sopra), il sito Internet Kotaku, che citando delle fonti abbastanza attendibili, ha rivelato molte di quelle che potrebbero essere le peculiarità tecniche della Nintendo 3DS. Secondo gli ultimi rumor, la nuova console portatile di “bi N” manterrebbe dunque la struttura clamshell della DS e sarebbe dotata di due display differenti: quello superiore più grande e dotato di funzionalità 3D; quello inferiore più piccolo e molto più simile, per dimensioni e caratteristiche, al touch-screen dell’attuale generazione di DS.  A produrli, pare, Sharp.

La console dovrebbe inoltre integrare una fotocamera capace di catturare i movimenti del giocatore e le immagini in 3D (una sorta di Project Natal in miniatura, forse), un accelerometro e uno stick analogico. Quanto ai supporti su cui verranno distribuiti i giochi, si parla di una sorta di memory card proprietarie di Nintendo. Non mancano poi le voci relative a un media player capace di leggere molti dei formati di file multimediali attualmente su piazza.

Quanto ci sarà di vero in tutto ciò? Lo scopriremo fra meno di una settimana: preparatevi!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>