Skate 2, di nuovo a far trick sulla tavola con le rotelle

di Gaetano Cutri Commenta


Il mondo dei titoli sportivi che hanno infestato le console portatili ma maggiormente quelle casalinghe, come abbiamo avuto modo di dire più volte, si è evoluto in modo particolarmente netto visto che ai classici giochi da squadra che da sempre hanno imperato attraverso le varie generazioni di macchine da gioco fornendo sempre un gran numero di edizioni dei vari giochi del calcio e del tennis, da un po’ si da spazio anche a nuove discipline.

Alcuni potrebbero non considerarlo un vero e proprio sport ma più un mezzo di intrattenimento, fatto sta che da un po’ sulle console circolano diverse simulazioni di skateboard permettendo anche a chi non metterebbe nemmeno un piede sulla tavola con le rotelle per paura di farsi male, di creare tutta una serie di acrobatici trick e di portare a termine le missioni che man mano ci troveremo ad affrontare. Un nuovo esponente del genere è pronto a farsi largo.


Il titolo è chiaro e preciso, Skate 2 e dal numero che caratterizza il titolo si capisce bene che si tratta del diretto successore del primo titolo, Skate che arrivò su Xbox 360 un po’ di tempo fa. Skate 2 sarà distribuito sia su Xbox 360 che Playstation 3 e arriverà alla fine del mese di gennaio portando ancora una volta, come il primo gioco affatto, un’ondata di divertimento per gli appassionati di questo eccitante sport su quattro rotelle.

Lo stile di gioco sarà più arcade, un po’ come gli ultimi titoli della serie di Tony Hawk e Skate 2 sarà ambientato in una città in ricostruzione dopo un disastro dove i fanatici dello skateboard si rimetteranno d’impegno per far ritornare splendenti le proprie carriere. Molte saranno le aree da visitare e le sfide che il gioco proporrà, nel pieno stile dei titoli di questo tipo, permettendo anche di modellare il proprio protagonista tra una nutrita serie di magliette, cappellini e gadget.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>