Ryse Son of Rome, novità su trama e personaggi

di Andrea Guida Commenta

Ryse Son of Rome

Microsoft e Crytek hanno pubblicato nuove informazioni sulla trama e i personaggi di Ryse: Son of Rome, interessante titolo action realizzato in esclusiva per Xbox One che farà parte della line-up iniziale della console americana.

Il gioco, come ormai noto, sarà ambientato nell’antica Roma e vedrà come protagonista Marius Titus, un giovane soldato dell’Impero animato dalla sete di vendetta verso i barbari, rei di aver sterminato la sua famiglia.
Marius partirà alla volta della Britannia, dove si farà valere nella guerra contro gli odiati barbari, ma presto scoprirà che altri nemici, ancora più pericolosi, si trovano proprio nel cuore di Roma. Lotterà così fino all’ultimo respiro per sconfiggerli e proteggere gli ideali in cui crede, gli ideali dell’Impero.

Nella storia compariranno anche Vitallion, un vecchio generale mentore di Marius, e l’imperatore Nerone che farà di tutto per mantenere il suo potere. Commodo e Basilio, i figli di Nerone, avranno anch’essi ruoli di potere e saranno incaricati di controllare la provincia britannica guidata dal re Oswald, che prima tenterà una ribellione verso l’Impero e poi, dopo la sua sconfitta sul campo, si sottometterà al volere di Roma.
Infine c’è Glott, l’oscuro leader dei barbari del Nord che con il suo fare da “cane sciolto” finirà col mettersi contro sia Roma che i barbari di Oswald.

Insomma, non mancano spunti avvincenti e personaggi carismatici a Ryse: Son of Rome. Il gioco sembra impeccabile anche sotto il punto di vista dell’atmosfera e della grafica, ma in merito al gameplay sono in molti a dirsi dubbiosi circa le reali potenzialità di questo titolo.

Voi provate a farvi un’idea personale guardando il video gameplay qui sotto (risalente all’ultimo E3). Augurandovi buona visione, vi ricordiamo che Ryse: Son of Rome uscirà a novembre, nel day one del lancio di Xbox One nei negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>