Brutal Legend: uno sguardo più da vicino

di Onitaku 2

Per chi è un “metallaro”, o per chi ha visto Tenacious D, questo gioco è il massimo a cui si può aspirare. Stiamo parlando di Brutal Legend e di questa fantastica idea mai vista prima. Per chi ancora non lo sapesse il gioco si basa su di un vero metallaro che è in grado di sconfiggere orde di demoni grazie alla sua ascia e alla sua fidata chitarra. Niente di più entusiasmante e allo stesso tempo originale, almeno per quanto riguarda il mondo console.

Abbiamo parlato molto, in questi ultimi mesi, di questo titolo che uscirà in Ottobre, ma l’E3 porta molte novità tra le quali alcune chicche che interessano proprio Brutal Legend. Prima di tutto vi ricordo che impersoneremo Eddie Riggs: un metallaro un pò sfigato che, come Jack Black (che darà la voce al protagonista), ha nostalgia del puro metal oramai perduto nel tempo. Il nostro Eddie però è in grado, una volta che una goccia di sangue tocca la sua fibbia, di teleportarsi nel mondo dei demoni. E questi demoni odiano il metallo.Avremo a disposizione due armi principali: l’ascia Separator, che otterremo all’inizio del gioco, e la nostra chitarra Clementine. Le due armi corrispondono rispettivamente al melee e alle magie. Potremo quindi imparare nuovi assoli per lanciare magie più potenti. Naturalmente non saremo soli dato che un vero metallaro come Eddie deve avere una band con la quale suonare.

Eccoci quindi alle news rilasciate da pochi giorni. Brutal Legend non sarà il solito platform dove uccideremo orde di nemici tutto da soli o con qualche abilità di gruppo, ma ci permetterà di costruire palchi per suonare e per portare fans che faranno da esercito per contrastare i demoni. La costruzione del nostro palco sarà visualizzabile in fast motion proprio come negli anni 80′.

Il Generale Lionwhyte (a cui Rob Halford dei Judas Priest dà la voce) tenterà di ostacolarci portandoci via i fans che fuoriescono dal terreno richiamati dal ritorno del vero metallo. Una volta raccolti i fans li utilizzeremo per evocare truppe per combattere l’esercito dei demoni. Il gioco, in questa sezione, si trasformerà in una parodia di un gioco di tattica in tempo reale. Daremo gli ordini a varie squadre per attaccare su più fronti o difendere ecc.

Vi saranno varie unità da schierare e pian piano che andremo avanti nel gioco ne saranno sbloccate di nuove. Per parlare di numeroni inoltre vi saranno ben 180 km quadrati da esplorare con la nostra fidata macchina. Non c’è che dire sarà uno dei giochi più esilaranti di tutti i tempi. Per non parlare del multiplayer ancora non svelato. Non esiteremo a tenervi informati.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>