Bioshock 2, svelato il multiplayer

di Onitaku Commenta

Bioshock 2 è previsto per Ottobre 2009 e la maggior parte dei videogiocatori non vede l’ora di mettere le mani su questo fantastico Shooter RPG. Dopo tante anticipazioni, sul gameplay e la storyline, però non possiamo fare a meno di illustrarvi cosa saremo capaci di fare nel multiplayer. Effettivamente l’idea di inserire l’opzione multi-giocatore all’interno del gioco è stata molto discussa, ma per capire meglio di cosa si tratta dovremo munirci di tutte le informazioni che siamo riusciti a raccogliere.

Prima di tutto il multiplayer avrà una sorta di collocazione temporale e cioè impersoneremo dei cittadini di Rapture durante la guerra civile scoppiata precedentemente e che è stata la causa del fallimento della città stessa. Il nostro “quartier generale” sarà il nostro appartamento che, come possiamo immaginare, è arredato in pieno stile art deco. Questo spazio è il menu 3D del multiplayer: potremo creare il nostro personaggio, collezzionare trofei ecc.L’appartamento funzionerà anche come narratore indiretto di ciò che sta accadendo a Rapture. Ogni volta che saliremo di livello avremo a disposizione sempre più oggetti, come registrazioni, che ci forniranno un resoconto della guerra civile in corso. Inizieremo la nostra avventura multiplayer impersonando un normale cittadino assunto dalla Synclair Solutions e, imbottito di droghe sperimentali, dovremo riportare l’ordine. Attualmente non sappiamo quanto saremo in grado di personalizzare il nostro personaggio.

Passando al gameplay del multiplayer non possiamo descrivervi i livelli, ma siamo sicuri che non ci saranno solamente spazi aperti bensi corridoi, cunicoli ecc. Inoltre avremo a disposizione dei power up alquanto speciali e, come dire, familiari. I Big Daddy infatti faranno la loro comparsa non come personaggi giocanti, ma come armature che potremo indossare. Inutile descrivervi la potenza di quest’ultime.Parlando ancora di power-up, non potevamo non citare i Plasmidi. Durante il multiplayer avremo accesso a tantissimi tipi di potenziamenti genetici che faranno di noi un’arma letale. Alcuni essi saranno gli stessi del single player mentre la maggior parte sarà inedita. In aggiunta alla moltitudine di potenziamenti potremo perfino creare delle combinazioni tra plasmidi o tra plasmidi e armi.

In conclusione, analizzando i pochi elementi disponibili, mi dispiace appuntare che molte combinazioni sembrano alquanto over-powered. Non vorrei ritrovarmi in un multiplayer nel quale morire sia estremamente facile, ma è ancora tutto da vedere. Ancora non siamo stati illuminati sulle modalità di matchmaking e non vediamo l’ora di saperne di più. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>