Ghostbusters Sanctum of Slime, un video della modalità multiplayer

di Gaetano Cutri 1


Ci sono alcuni film arrivati nelle sale cinematografiche a cavallo degli anni ’80 che hanno letteralmente lasciato una scia di inguaribile felicità negli spettatori che hanno avuto la fortuna di poterli guardare già all’epoca direttamente al cinema, regalandosi così un paio d’ore di pura magia così come di pura allegria, in compagnia di storie accattivante e di personaggi che si sono trasformati pian piano in vere e proprie pietre miliari.

Uno dei capolavori che è considerato ancora oggi un vero e proprio cult, soprattutto tra quelli che negli anni ’80 erano giovani ragazzi o quasi adolescenti è sicuramente la saga di Ghostbuster, in special modo il primo indimenticabile capitolo, un grande spettacolo che ancora oggi passa in dvd nei lettori dei nostalgici di una volta. Se anche vi sentite “infestati” da questa simpatica follia fareste meglio a tenere d’occhio gli aggiornamenti dei vostri sistemi online.


Come infatti vi abbiamo già comunicato, proprio un paio di giorni fa è arrivato sia su Playstation Store che su Xbox Live una nuova avventura videoludica che vedrà impegnata la squadra di acchiappafantasmi più mirabolante che abbiate mai visto. Il nome del gioco sarà Ghostbusters Sanctum of Slime ed ha come protagonisti non i classici eroi cinematografici, ma una banda tutta nuova ma altrettanto preparata nell’acchiappare le pestifere presenze che ben conosciamo.

Armati delle classiche pistole che sparano raggi catturanti, i nostri protagonisti avranno il compito di affrontare mille creature ectoplasmatiche per superare l’intera avventura. Ghostbusters Sanctum of Slime offrirà la divertente possibilità di affrontare il gioco anche in compagnia di tre amici scatenando quindi delle partite in multiplayer fantastiche. Un nuovo trailer mostra proprio una sessione di gioco a quattro e noi siamo felici di mostrarvelo qui sotto.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>