Dragon Quest X, un video di 10 minuti illustra il gioco

di Gaetano Cutri 1


Un tenero fanciullo è tutto intento a contemplare la magnificenza di un luogo incontaminato. Delle rovine antiche si stagliano all’orizzonte, con archi in pietra perfettamente disegnati ed un meraviglioso lago dove allungare le mani per bere acqua purissima. Uno scenario incantato rovinato però dalla terribile paura innescata da un mostro di pietra gigante che inizia a distruggere tutto e ad inseguirci: meno male che una diavolessa, dall’ombra riesce a salvarci!

Nei primissimi minuti del nuovo filmato di presentazione dedicato a Dragon Quest X accade proprio questo e viene così rappresentata, con una perfetta sintesi, quel che dobbiamo aspettarci da questa piccola grande meraviglia della Square-Enix che porterà nuovamente la saga di giochi di ruolo disegnata da Akira Toriyama, il celebre papà di Goku, sulle nostre Wii e successivamente anche su Wii U: troverete il video dopo il salto.


Come se non bastassero le immagini di Dragon Quest X che vi abbiamo già presentato nelle passate settimane, come vi dicevamo, un gustosissimo video ci mostra in pieno il gioco in azione attraverso varie fasi salienti. Sono presentate ufficialmente le razze disponibili, tra creature marine, gnomi, elfi e umani, tutti ampiamente personalizzabili nell’acconciatura, nella stazza e nei colori, tanto per citare solo alcuni dei parametri con cui potremo giocare.

Assoldando una cricca di eroi tra quelli disponibili online, visto che il gioco fonderà il suo divertimento proprio nello stile di un vero e proprio MMORPG, in Dragon Quest X potrete affrontare una vasta gamma di nemici, tra cui alcuni ben noti ai fans della serie, nonché andare dal fabbro per migliorare le caratteristiche delle armi possedute. Il video dalla durata di più di dieci minuti, nonostante il giapponese stretto, illustrerà però meglio di mille parole tutto quello che c’è da sapere su Dragon Quest X, in uscita nel mese di agosto in Giappone e, speriamo presto, qui da noi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>