Darksiders, un video mostra l’arsenale di Guerra

di Gaetano Cutri 2


Gli appassionati di giochi di ruolo sanno bene che uno degli elementi più importanti per poter andare avanti nell’avventura e riuscire a sopravvivere nonostante gli scontri con creature sempre più pericolose e letali, bisogna controllare in modo preciso l’equipaggiamento, in special modo la scelta delle armi da utilizzare in battaglia, aumentando il loro livello offensivo ed imparando varie abilità da associare alle distruttive caratteristiche già intraprese.

Se i fans del gioco di ruolo spingono l’acceleratore anche per scoprire armi finali segretissime e nuovi articoli offensivi da poter comprare nei negozi sparsi nei vari villaggi visitabili e personalizzare in modo adeguato, chissà come devono essere totalmente presi dalle armi disponibili per i propri alter ego virtuali, gli appassionati dei giochi d’azione misti ad avventura, quelli in cui l’arsenale offensivo risulta una delle componenti essenziali.


Uno dei prossimi giochi che sicuramente affascinerà chi ha un debole per i giochi d’azione pura, scimmiottando un po’ uno dei recenti successi del genere come God of War sarà il nuovo titolo della THQ che proporrà uno scenario a dir poco apocalittico, facendoci prendere il controllo proprio di uno dei famosi cavalieri legati a questa sciagura, ovvero Guerra, come protagonista di Darksiders che si preannuncia davvero imperdibile per tutti quelli che amano il genere.

L’arsenale di cui potrà disporre Guerra è davvero completo: si andrà dalla pesante e minacciosa spada a due mani passando per armi da fuoco di vario tipo, dalla più tranquilla pistola fino ad una sorta di lanciarazzi, passando addirittura per una falce, con movimenti agili e potere spirituale oscuro pronto a scagliarsi contro i nemici. Tutte queste meraviglie in azione le potrete vedere nel video che trovate qui sotto: preparatevi pure alla carneficina!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>