Knights of the Crystal, anche Facebook ha il suo Final Fantasy

di Gaetano Cutri 1


Che gioia, per un appassionato del genere, affrontare una nuova avventura che ci viene offerta da un gioco di ruolo nuovo di pacca appena acquistato al negozio e pronto per essere provato sulla nostra nuova e fiammante console che troneggia fiera e baldanzosa in salotto. Conoscere nuovi personaggi, affrontare mille pericoli per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati ed imparare nuove abilità ed attacchi formidabili da sfoderare in battaglia.

La Square-Enix, tra le varie case di sviluppo che si sono cimentate in questo genere, è sicuramente una delle più apprezzate, anche perché la saga di Final Fantasy non ha caso può vantare appassionati da tutto il mondo che amano le vicende proposte nei vari capitoli della serie disseminati quasi su tutte le console del presente e del passato. Non sarà esattamente un Final Fantasy, ma ora anche Facebook ha la sua arma vincente.


Si tratta di Knights of the Crystals, un titolo che ci metterà alla prova con una serie di missioni degne di un gioco di ruolo vero e proprio ma chiaramente senza tutta la struttura tipica di un prodotto appartenente a questa famiglia che soltanto su console può esistere nella forma classica. Semplici menu che ci chiederanno se accettare o menu una missione e se accedere o meno ad una battaglia saranno le nostre uniche interazioni.

Ovviamente sarà presente la classica atmosfera fantasy e tutta una serie di elementi tipici dei giochi di ruolo, primo fra tutti la composizione di un party con i propri contatti per vivere insieme le battaglie e un sistema di aumento di livello e di cambio di classe che risulta davvero interessante, tanto da non far rimpiangere quelli presenti in alcuni titoli appartenenti al genere. Impugnate le armi e divertitevi a provare Knights of the Crystals, potreste avere sorprese inaspettate per un gioco Facebook.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>