CSI Crime City, indagini sulla scena del crimine su Facebook

di Gaetano Cutri 1


Molti di voi probabilente sono abituati a vedere gli episodi di almeno una delle serie dedicate al fenomeno che più in assoluto è riuscito a rimodernare i vecchi telefilm che hanno come protagonisti agenti della polizia, andando a curiosare in un ambiente decisamente differente dal classico sbirro che non deve chiedere mai e propenso più all’azione che alla riflessione, giocando con l’indagine come in un giallo degno della letteratura più sopraffina.

Stiamo parlando di CSI, il serial americano che, attraverso l’indagine approfondita di tutti gli indizi ritrovati su varie scene del crimine e grazie alle deduzioni di agenti di cui ormai seguiamo le gesta anche da più di dieci anni, come nel caso della serie madre CSI Las Vegas, ci propone la risoluzione a casi apparentemente perfetti, riuscendo quindi ad acciuffare i criminali del caso. Vi andrebbe di mettervi alla prova nei panni di un agente della scientifica?


Ci sono già in circolazione alcuni titoli per console dedicati a Catherine, Grissom e tutti gli altri protagonisti, più o meno in carica, del tanto amato telefilm, ma quello di cui vi parliamo oggi è CSI Crime City, una nuova applicazione disponibile su Facebook che vi metterà nei panni di un inedito agente alle prese con i sopralluoghi e le verifiche in laboratorio che gli appassionati della serie tv ben conoscono e non vedranno l’ora di provare in prima persona.

Controllare ogni tassello della scena del crimine ed utilizzare gli strumenti visti nel telefilm sono solo alcuni degli aspetti di questo criminal game molto curato sotto l’aspetto grafico, con versioni cartoonesche e caricaturali dei protagonisti più illustri di CSI. Prove da esaminare in laboratorio e sangue da prelevare faranno scendere una barra di energia che si ricaricherà solo col tempo, motivo per il quale le indagini saranno lunghe ma molto divertenti. Provate pure CSI Crime City, non ve ne pentirete.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>