Resistance: Burning Skies, nuove immagini per lo sparatuttto su Playstation Vita

di Gaetano Cutri 1


La Grande Mela è sicuramente uno dei luoghi che molti di voi vorrebbero visitare almeno una volta nella vita. Crogiolarsi tra le vie del centro concentrandosi un po’ nello shopping e un po’ nel cazzeggio più rilassante, adagiarsi tra gli alberi dei parchi cittadini o ancora approfittare delle mille offerte che una città viva e vitale come New York ha da offrire sia ai suoi cittadini che ai numerosissimi turisti che ogni anno trovano ospitalità.

Eppure molte volte la stessa New York è stata vittima di continue angherie da parte di molte minacce. Che sia nel mondo della letteratura, specialmente quella fantascientifica, che sia per un film per il grande schermo ricchissimo di effetti speciali o ancora più spesso per un videogame di particolare successo, la Grande Mela ha sempre rischiato di essere distrutta. Ecco arrivare un nuovo attacco direttamente su Playstation Vita.


Il titolo del gioco che metterà nuovamente a repentaglio l’incolumità di New York sarà Resistance: Burning Skies, un nuovo esponente del genere degli sparatutto che ci metterà nei panni di Tom Riley, un avventuroso pompiere che farà di tutto per debellare la minaccia dei Chimera, esseri mostruosi che non hanno perso tempo a mettere a ferro e fuoco la notissima cittadina americana. Molte sono le caratteristiche che fanno di Resistance: Burning Skies un titolo attesissimo.

A cominciare dalla grafica, curata e particolare, fino al divertimento folle nell’annientare la minaccia nemica, Resistance: Burning Skies potrebbe essere davvero lo sparatutto migliore disponibile sulla piccola ma potente console della Sony. In attesa di metterci le mani su a breve, vi mostriamo una nuova manciata di immagini per farvi entrare immediatamente nelle atmosfere offerte dal gioco: riuscirete a tenere a bada l’invasione dei Chimera?

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>