Dead or Alive 5, nuove immagini mostrano un combattimento tra fiamme e macerie

di Gaetano Cutri 1


Sicuramente la freneticità dell’azione che caratterizza tutti gli episodi della serie rappresenta un grande valore per aver fatto diventare questa saga una delle più ammirate e giocate degli ultimi anni. La Tecmo-Koei ha insomma fatto un buon lavoro per la realizzazione di un picchiaduro che inequivocabilmente è destinato a rimanere nel cuore degli appassionati per una buona serie di qualità che da sempre contraddistingue questo prodotto.

Ma diciamoci la verità, uno dei motivi principali per i quali la serie di Dead or Alive ha trovato un vero posto in prima fila nel settore dei picchiaduro non è tanto per la presenza massiccia di personaggi femminili all’interno del cast di lottatori selezionabili, quanto per la scelta dei programmatori di rendere naturale ogni movimento del corpo, per così dire, tanto da ipnotizzare il giocatore di turno. Facile che Dead or Alive 5 benefici dello stesso trucco.


Tanto atteso da ogni appassionato del genere, Dead or Alive 5, quinto capitolo ufficiale quindi della serie di picchiaduro principale della Tecmo-Koei, si sta facendo pian piano largo nei piani di uscita dei prossimi mesi andandosi ad infilare, dal prossimo settembre, sugli scaffali dei negozi, sia in versione Playstation 3 che Xbox 360, con una nuova serie di location in cui combattere e nuovi lottatori, tanto da rendere gustosissimo questo gradito ritorno.

In attesa di poterci mettere su le mani, una nuova carrellata di immagini ci mostra in pieno l’ira di un combattimento che avviene tra le macerie in fiamme di una città: un’ambientazione di certo molto suggestiva per mettersi a combattere, e siamo sicuri che gli appassionati apprezzeranno molto questa scelta. Godetevi pure le immagini e preparatevi a riabbracciare questa storica serie che rappresenta una valida alternava ai classici Tekken o Street Fighter.

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>