Il remake di Final Fantasy 7 è realtà, ma solo amatoriale

di Giovanni Ferlazzo 1

Il remake di Final Fantasy 7 è un progetto che ufficialmente non esiste ma è in grado potenzialmente di scatenare gioie e attese da milioni di giocatori di tutto il mondo.

Per anni, e ancora oggi, si continua a parlare della possibilità che Square Enix decida di prendere quello che è, secondo molti, il miglior episodio della saga per realizzare un remake con grafica e giocabilità dagli stili moderni. Insomma, se le cose con i nuovi episodi non vanno bene, forse è meglio riprendere quelli vecchi.

Square Enix però non ne vuole sapere. Nonostante il richiamo mediatico sarebbe senza dubbio eccezionale, un progetto del genere richiederebbe una mole di denaro importante, e soprattutto un team che possa dedicarsi a esso per un discreto periodo di tempo. E considerato quanti progetti sono attualmente in lavorazione presso il colosso giapponese, a cominciare dal sempre rinviato Final Fantasy Versus XIII, sembra difficile al momento prevedere la nascita di un remake così complesso.

Pur nei limiti della cosa, prova a pensarci allora un team amatoriale composto da grandi fan della saga e del gioco. Come recita la prima pagina del sito ufficiale, hanno deciso di provare a realizzare un mini-remake di Final Fantasy VII utilizzando l’ormai conosciuto e diffusissimo Unreal Engine 3.

A cosa serve il progetto? I ragazzi del team spiegano che vogliono capire in questo modo come si fa un videogioco e al contempo rendere un tributo importante a uno dei videogiochi più amati di sempre. Certo, cliente peggiore non potevano scegliere e bisogna capire se la cosa stia effettivamente bene a Square Enix, nonostante i ripetuti disclaimer presenti sul sito.

La curiosità è che Cloud si controlla in prima persona, anche se i combattimenti mantengono lo stile visivo e ludico dell’originale. Un progetto interessante, tutto amatoriale, che potrete provare gratuitamente scaricando la demo a questo indirizzo. Diventerà qualcosa di più grosso? Lo vedremo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>