Pokémon GO, trucchi e consigli utili: Alla ricerca dei Pokémon

di Marco Simile Commenta

Ecco a voi una nuova rubrica di Trucchi e Consigli utili dedicata alla nuova applicazione per dispositivi mobile: Pokémon GO.

Pokémon GO è il nuovo fenomeno mediatico e sociale del momento, che ci accompagnerà sicuramente nel corso di quest’estate e, probabilmente anche negli anni a venire.

pokémon go

Nata dalla collaborazione tra Niantic, Game Freak, The Pokémon Company eNintendo, e sviluppata per dispositivi iOS e Android, Pokémon GO ci permetterà di andare in giro per il mondo a catturare e far combattere i nostri beniamini, sfruttando la fotocamera, il3G/4G, il GPS e le tecnologie di realtà aumentata dei nostri smartphone etablet. La nuova applicazione dedicata agli amatissimi mostriciattoli tascabili ha già riscosso un enorme successo, tenendo milioni di videogiocatori ogni sesso, età ed estrazione sociale, incollati ai loro dispositivi, alla ricerca delle creature. In brevissimo tempo ha battuto vari record, contribuendo a far innalzare notevolmente il valore delle azioni Nintendo e ad aumentare sensibilmente i suoi incassi.

Come tutti gli altri videogiochi e applicazioni, anche Pokémon GO nasconde i suoi piccoli segreti, scoperti i quali sarà ancora più semplice e veloce la scalata verso lo status di migliore allevatore Pokémon del mondo. Apriamo così una nuova rubrica di trucchi e consigli dedicati a questa nuova applicazione: a seguire vi proponiamo alcuni trucchi e consigli utili per affrontare al meglio la vostra nuova avventura.

Alla ricerca dei Pokémon

Grazie al sistema di geolocalizzazione implementato nel gioco, ci sarà possibile incontrare e catturare diverse specie di Pokémon, a seconda dell’ora e del luogo in cui ci troviamo. I Pokémon che si trovano nei paraggi vengono segnalati in basso a destra in una sorta di menù a tendina che ci mostra gli sprite o le sagome -se non li abbiamo ancora catturati- delle creature in questione. Basterà cliccarci sopra per avere un’idea di tutti i mostriciattoli presenti nelle vicinanze. Sotto ognuno di essi saranno presenti delle orme che ne indicano la distanza: 3 orme indicheranno un Pokémon lontano, 1 orma, invece, ne indicherà uno piuttosto vicino.

pokemon-go-impronte-

Cliccando su un Pokémon in particolare, verrà messo in evidenza in basso a destra e, qualora dovessimo avvicinarci a quest’ultimo, l’icona inizierà a lampeggiare. Una volta raggiunto il punto in cui si nasconde la creatura, essa comparirà sulla world map, permettendoci di toccarla e di ingaggiare lo scontro per provare a catturarla. Capiterà inoltre di vedere delle foglioline d’erba che si muovono in un punto preciso della mappa: stanno a segnalare una creatura che si nasconde, che potremo incontrare solo raggiungendo quel determinato punto.

Buona caccia a tutti gli aspiranti allenatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>