Michael Patcher prevede un taglio di prezzo per Wii, PS3 ed Xbox 360

di Davide Leoni Commenta

Michael Patcher è davvero scatenato in questo periodo e nelle scorse ore ha rilasciato una nuova previsione. Secondo il noto analista, nel 2011 Microsft, Sony e Nintendo taglieranno il prezzo delle rispettive console casalinghe.

Il mercato americano, stando agli ultimi dati NPD, è in forte calo, si vendono meno console di un tempo, principalmente per colpa della crisi economica, ma anche per i prezzi delle stesse, troppo alti per invogliare i consumatori.

Il taglio, secondo Patcher, dovrebbe essere di circa 50 dollari, Sony con ogni probabilità sarà la prima a tagliare il prezzo della PlayStation 3, Nintendo e Microsoft si muoveranno di conseguenza abbassando il prezzo di Wii ed Xbox 360.

Una previsione a dir la verità piuttosto scontata, le tre piattaforme presenti sul mercato sono ormai in fase calante e per far aumentare le vendite un taglio di prezzo è assolutamente necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>