FIFA 14 su PC senza IGNITE Engine perché la maggior parte degli utenti non potrebbe giocarci

di Andrea Guida Commenta

Alla vigilia dell’E3 di Los Angeles, come ben ricorderete, Electronic Arts ha presentato in pompa magna il nuovo IGNITE Engine, il motore che animerà i suoi titoli sportivi sulle console next-gen. Gli utenti PC, invece, sono destinati a rimanere a bocca asciutta ancora per un po’. Il publisher americano ha infatti confermato che la versione PC di FIFA 14 non usufruirà dei benefìci dell’IGNITE Engine ed ha motivato la sua scelta spiegando che la maggior parte dei computer attualmente in commercio non sarebbe in grado di far “girare” correttamente il gioco.

Parlando dell’approdo di FIFA 14 con Polygon , il vice presidente esecutivo di EA Sports Andrew Wilson ha dichiarato:

Anche se sul mercato ci sono alcuni PC in grado di far funzionare l’IGNITE Engine, la maggior parte dei computer sul mercato potrebbe non riuscirci. La maggior parte degli utenti PC non possiede un PC con le specifiche necessarie a far ‘girare‘ questo motore.

Il motore IGNITE arriverà su PC ma “devono prima succedere alcune cose”, secondo Wilson. Nel frattempo, con buona pace dei PCisti che si sono prodigati nell’aggiornare l’hardware delle proprie macchine in vista della next-gen videoludica, la versione di FIFA che arriverà su computer sarà la stessa che arriverà nelle case degli utenti PS3 e Xbox 360.

FIFA 14 arriverà su PC e console current-gen rispettando la sua classica finestra d’uscita autunnale mentre approderà su piattaforme next-gen (PS4 e Xbox One) entro la fine dell’anno. Wii U, come tristemente noto, rimarrà fuori da tutti i giochi e a ’sto giro non riceverà il capitolo annuale della simulazione calcistica EA.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>