Tony Hawk Ride, la nuova periferica costerà cara

di Gaetano Cutri Commenta


E’ stata ed è tuttora una delle saghe sportive più amate ed entusiasmanti che una qualsiasi console esistente sul mercato o esistita nella passata generazione di macchine da gioco, potesse mai proporre. Vi stupirete ma non stiamo parlando di un particolare marchio legato al calcio, sport nazionale italiano, né tanto meno ad una saga di giochi di basket e nemmeno a qualcosa legato al tennis, ma di una disciplina molto più originale.

Si tratta dello skate, uno sport che molti non considerano nemmeno tale, ma che riesce comunque ad essere divertentissimo per chi lo pratica nella realtà e un concentrato di energia per chi lo prova in forma virtuale grazie ad uno dei cavalli di battaglia per quanto riguarda questa disciplina, ovvero quel famosissimo Tony Hawk, campione del settore che ha prestato il nome per lanciare quello che poi è diventato un vero simbolo nel mondo dei videogiochi.


Recente è stato l’annuncio di un particolare evento che caratterizzerà il nuovissimo episodio in lavorazione per la saga di Tony Hawk che risponderà al nome di Tony Hawk Ride e che porterà nuova linfa vitale ad una serie di giochi che pian piano stava forse iniziando ad accusare un po’ di pesantezza e di carenza di idee. Il nuovo progetto include infatti la vendita, associata alla copia del gioco, di un’avveniristica periferica che rivoluzionerà il modo di giocare.

Si tratta di una vera e propria tavola da skate che servirà per guidare il proprio personaggio all’interno del gioco, rendendo l’immedesimazione ai massimi livelli. Lo sconforto è però arrivato quando si è scoperto il prezzo molto elevato della periferica che almeno in America si aggirerà intorno ai 130$. Per fortuna gli sviluppatori del nuovo gioco di Tony Hawk hanno rassicurato tutti affermando che questo non sarà l’unico gioco ad utilizzare la nuova periferica: almeno si ammortizzeranno i costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>