Resident Evil, la palla di sabbia con Chris e Sheva

di Redazione Commenta

Spread the love


Da quando è arrivato timidamente sulla prima generazione di console marchiato Playstation quel primo capitolo, forse nessuno poteva mai pensare che un gioco di questo tipo avrebbe potuto scuotere in modo così violento la comunità videoludica e il modo di intendere alcuni generi, diventando una potenza scatenante, tanto da far nascere seguiti su seguiti, spin off e chiaramente moltissimi cloni più o meno riusciti.

Stiamo chiaramente parlando di Resident Evil che con il suo quinto capitolo sta infiammando i cuori di tutti gli appassionati della saga. Nonostante ci fossero stati dei primi esempi anche negli anni precedenti, molti considerano il primo episodio di questa saga come il capostipite del florido genere dei survival horror, quel filone di videogiochi che ci fa saltare sulla sedia ad ogni passo, che ci obbliga ad aver paura se ci tocca aprire una porta chiusa.


Ovviamente visto il successo ottenuto non solo il patria ma in tutto il mondo, ma grazie alle conversioni per i mercati di ogni tipo, la saga di Resident Evil non conta semplicemente una sfilza di episodi di tutto rispetto per ogni console, ma anche una variegata serie di gadget e di merchandising che ogni appassionato della serie vorrebbe portarsi a casa come emblema di uno dei titoli più coinvolgenti di sempre.

Se tempo fa vi abbiamo mostrato le nuove action figures dei nuovi protagonisti di Resident Evil 5, proprio ispirato allo stesso gioco, è saltato fuori un gadget decisamente inusuale, in special modo per un gioco di questo tipo. Infatti qualcuno ha avuto l’ardire di creare una palla di neve con Chris e Sheva, ma visto che in Africa la neve proprio non c’è, nella sfera è stata inserita della sabbia del deserto per renderla più verosimile. Un vero pezzo da collezione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>