PETA contro Super Mario e il costume da procione

di Davide Leoni 1

La PETA (nota associazione americana che opera a difesa degli animali) ha scagliato le sue accuse contro il nuovo Super Mario 3D Land per Nintendo 3DS. Secondo i vertici dell’associazione, il costume da procione (tornato a grande richiesta, dopo essere apparso in Super Mario Bros 3) trasmetterebbe un messaggio sbagliato.

Mario indossa un costume da procione per salvare la principessa Peach e questo manda un messaggio negativo, ovvero che indossare pellicce è un ottimo modo per raggiungere i propri obiettivi.

Per sensibilizzare i giocatori su questo argomento la PETA ha creato anche un minigioco, Super Tanooki Skin 2D, dove nei panni di un procione dovremo rincorrere Super Mario.

Non è la prima volta che la PETA punta il dito contro i videogiochi, già in passato l’associazione ha accusato titoli come Cooking Mama e Battlefield 3.

Commenti (1)

  1. Che vi aspettate da un associazione che si chiama PETA se non un po’ di…? 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>