Final Fantasy XIII, anche Games Master da il suo voto

di Gaetano Cutri 1


Nel tempo abbiamo fatto al conoscenza di tanti personaggi appartenenti a questa saga che hanno trovato, man mano, ampio spazio nel cuore dei numerosissimi appassionati in tutto il mondo che sono rimasti letteralmente stregati dalla magia che si respirava in ogni capitolo della serie. Da abili combattenti giovani ma caparbi a pupazzoni buffi ma dotati di attacchi piuttosto letali, da gentili fioraie un po’ ingenue e dolcissime a ladre scaltre ed avvenenti.

Il mondo di cui parliamo è quello di Final Fantasy, una creatura nata dai progetti della Square-Enix che è riuscita negli anni a portare avanti la sua gallina dalle uova d’oro nutrendola del mangime giusto per restare sempre ai primi posti sia nelle classifiche di vendita che in quelle di gradimento da parte del numeroso pubblico che da anni segue incessantemente la serie e che da un po’ è in attesa del prossimo episodio della saga principale.


Si tratta chiaramente di Final Fantasy XIII, un gioco che i fortunati appassionati giapponesi hanno potuto avere tra le mani già da un pò di tempo ma che invece noi dovremo sognare fino agli inizi di marzo, quando il titolo spunterà magicamente anche sugli scaffali nostrani. Molto è stato detto di questo gioco: c’è chi lo attende perché innamorato della saga e quindi annebbiato dall’affetto per la Square-Enix e chi invece con uno sguardo più obiettivo nota alcuni difetti.

A fare un po’ di chiarezza ci hanno pensato le autorevoli riviste del settore che hanno già scritto recensioni sulla nuova creatura appartenente al genere dei giochi di ruolo. L’ultima in ordine di tempo è stata Games Master che ha valutato Final Fantasy XIII con un poco lusinghiero 81/100. Un buon voto tutto sommato, ma non per un prodotto come questo appartenente ad una saga che non dovrebbe scendere sotto i 90/100. Quando lo avremo tra le mani scopriremo i motivi di questo voto.

Commenti (1)

  1. 81/100… voto alzato per la bella grafica… merita anche di meno… delusione… io ci confidavo in questo gioco… 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>