Blue Toad Murder Files, un giallo a puntate su PSN

di Gaetano Cutri Commenta

Quali sono i giochi da tavolo che maggiormente vi facevano impazzire quando eravate ragazzini? Ce e sono così tanti che sarebbe forse complicato trovarne uno solo, tra quelli provati, che poteva interessarci in modo maggiore rispetto agli altri, ma sicuramente un pizzico di voglia in più di sfidare uno o più amici in una partita ad un dato gioco di società ci sarà senza dubbio. Molti continuano a giocare anche ai titoli attuali, ma i tradizionali fanno sempre una bella figura.

Dall’importanza di un gioco da tavolo come Monopoly in cui districarsi tra compra-vendite di immobili e caselle speciali in cui finire in prigione o pescare una carta delle probabilità o imprevisti, fino a giochi più impegnativi e lunghi come Risiko in cui si deve inscenare una vera e propria guerra mondiale colonizzando interi territori in una sfida decisamente appassionante ma forse dedicata ai giocatori con qualche briciolo di esperienza in più.


Un gioco di vecchia data che non delude mai è sicuramente Cluedo, un prodotto nato probabilmente ispirandosi ai mille romanzi gialli che tempestano la letteratura mondiale, a cominciare dagli imperdibili racconti di quel genio di Agatha Christie, autrice, tra gli altri, di capolavori come Dieci Piccoli Indiani, Trappola per Topi e ancora Assassinio sull’Orient Express, ponendo i giocatori nelle vesti di detective pronti a svelare un misterioso omicidio.

Proprio ispirato a quelle atmosfere nasce un nuovo titolo videoludico che vedrà la luce grazie a Playstation Network e che prende il nome di Blue Toad Murder Files. Si tratta di un gioco che verrà distribuito a puntate attraverso il sistema online e che ci vedrà nelle vesti di novelli Sherlock Holmes più alla buona del classico investigatore dei gialli d’autore, alle prese con indagini e misteri. Gustatevi alcune simpatiche immagini per scoprire lo stile del promettente gioco.

[Photo Credits | Computersandvideogames]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>