Michael Jackson, la Sony ne acquista i diritti per nuovi videogames

di Gaetano Cutri Commenta


La scorsa estate tutti hanno avuto un forte scossone alla terribile notizia della morte di uno degli artisti più famosi e celebrati del panorama canoro internazionale. Un cantante che andava però oltre la semplice presentazione di un nuovo brano, avendo creato intorno a sé un vero e proprio mondo, grazie alla spiccata personalità che l’aveva decretato come il re del pop internazionale, una vera stella che ancora brilla nel firmamento delle celebrità.

I veri fans sono ancora in lutto per la prematura scomparsa di un personaggio amato come Michael Jackson, un artista che non verrà dimenticato facilmente anche grazie ad una sfilza di inediti e di materiale ancora chiuso in un cassetto che verrà sicuramente reso pubblico e lanciato sul mercato quanto prima, tenendo ancora compagnia ai numerosi appassionati del grande Jacko e scatenando polemiche riguardo lo sfruttamento dell’immagine di un’artista che non c’è più.


Intanto però a prendere i diritti sul materiale di Michael Jackson è stata la Sony che poco tempo fa si è accaparrata la possibilità di pubblicare materiale già noto ed inedito sia sottoforma di dvd che di nuovi album, nonché di nuovi videogames per console. Qui la domanda nasce spontanea ed immediata: vedremo nel prossimo futuro un nuovo gioco, magari su Playstation 3 che avrà come protagonista l’indimenticabile Michael Jackson?

Ovviamente ai posteri l’ardua sentenza, ma non dobbiamo dimenticare che il cantante aveva già avuto un gioco a lui dedicato, ovvero Moonwalker, e chissà che non venga realizzata una nuova avventura che lo vedrà protagonista. L’ipotesi più accreditata sarebbe però rivolta ad un gioco musicale tutto dedicato a Michael Jackson, magari un nuovo episodio di Singstar che racchiuda i brani più famosi del celebre personaggio. Speriamo di poterlo scoprire presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>