Wii Sports Resort, grandi successi di vendita anche in America

di Gaetano Cutri 1


Dimenticate i classici platform che hanno avuto grandissima fortuna ai tempi delle console a 16 bit e che vedevano come protagonisti dei beniamini dei cartoni animati oppure dei buffi animali dalle sembianze antropomorfe pronti a saltellare di qua e di la per raccogliere bonus e caracollare sulla testa degli ignari nemici. Scordatevi anche i frenetici picchiaduro sia in 2D che in 3D che hanno ancora moltissima fortuna sia sulle console casalinghe che su quelle portatili.

Alla larga anche gli sparatutto più adrenalinici che ci mettono nei panni di soldati o di agenti segreti pronti a fare irruzione nelle basi nemiche, ma dimentichiamo anche tutta la serie di survival horror che infestano di timore e paura tutte le nostre macchine da gioco tra fantasmi che spuntano all’improvviso dalle pareti e zombie assetati di sangue che non vedono l’ora di assaggiarci. Via tutto ciò per un re incontrastato che si è fatto largo nel mondo delle console.


Il genere d’appartenenza è quello dei titoli sportivi anche se lo stile di gioco è qualcosa di molto vicino al filone puramente arcade più che a quello dedito al realismo e al professionismo più sfrenato, in barba ai vari giochi calcistici o di altre discipline che si propongono di portare sulle nostre console qualcosa di molto simile a ciò che seguiamo in tv facendo un tifo sfegatato. Il gioco in questione, forse l’avete capito, è Wii Sports Resort, un nuovo best-seller per la Wii.

La console della Nintendo ha ospitato da poco l’uscita di questo nuovo gioiello e i successi di vendita e di pubblico continuano imperterriti. Infatti dopo aver scalzato dal podio della classifica di vendita inglese il celebre Harry Potter con il gioco dedicato all’ultimo film cinematografico, Wii Sports Resort è riuscito a vendere nei primissimi giorni d’uscita oltre le 500.000 copie in America, come se ogni secondo e mezzo fosse stata venduta una copia. Un risultato eccellente per un gioco fantastico.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>