Project Cafe, nuove informazioni sul successore del Wii

di Redazione 6

Spread the love

Le notizie sul successore del Wii continuano ad arrivare senza sosta. IGN riporta news interessanti sul prezzo e la data di uscita, la nuova console Nintendo sarà presentata all’E3, questo ormai è chiaro, le prime unità potrebbero essere pronte già ad ottobre, in modo da lanciare la piattaforma a novembre, in tempo per Natale.

Nintendo però non ha le idee chiare su questo punto e non ha ancora deciso se lanciare la console in autunno o nei primi mesi del 2012. Il prezzo  dovrebbe assestarsi sui 349-399 dollari, ma anche in questo caso nessuna conferma ufficiale, dipende tutto dai costi di produzione.

Il nome della console invece sembra stato ufficializzato, il Wii 2 si chiamerà Stream, mentre per quanto riguarda le specifiche tecniche si parla di GPU AMD R700, CPU sarebbe un triple core custom IBM PowerPC e uscita video a 1080p con supporto per la visualizzazione 3D. La console sarebbe leggermente più potente di Xbox 360, niente che faccia gridare al miracolo, comunque.

Il controller invece sarà particolarmente innovativo, si parla di due stick analogici, croce direzionale, quattro tasti azione, due grilletti, fotocamera e display touch-screen da 6,2 pollici, enorme, se consideriamo che il DSi XL monta uno schermo da 4,2 pollici. Oltretutto il joypad funzionerà anche come console portatile, forse compatibile con i giochi WiiWare o Virtual Console.

Insomma, ci troviamo di fronte a qualcosa di semplicemente incredibile, così sembra almeno, è pur vero che fino ad ora Nintendo non ha mai confermato ufficialmente niente di tutto questo, la nuova console della grande N potrebbe essere del tutto diversa, magari non avrà il controller touch-screen e non sarà così potente. Anche l’uscita nel 2011 potrebbe essere inverosimile, sarà più facile vedere la console entro la fine del 2012, in modo da abbassare i costi di produzione e di conseguenza il prezzo finale al pubblico, 399 dollari non sono pochi, inoltre un controller così hi-tech potrebbe arrivare a costare anche 100 dollari, decisamente troppi.

Commenti (6)

  1. Spero proprio che non esca una simile console, sarebbe un colpo di grazia per Nintendo.

    Chi la comprerebbe poi?

    Per l’alta risoluzione ci sono già xbox360 e ps3, con l’ampia massa di tutti i loro titoli, e per i giochi stile Nintendo non è che sia strettamente necessaria una superdefinizione, quindi per chi vuole quelli è ancora perfetto il Wii …

    Boh, mi sa di uscita prematura e inutile di una nuova console.
    Capirei se un altro colosso del videogioco tentasse una cosa simile, tipo la Sega con il Dreamcast 2, ma la Nintendo a questo punto sta rischiando molto secondo me.

  2. Ma è una playstation3 controllata con un NGP o sembra a me????non vorrei esprimermi in giudizi affrettati, ma di questo passo non penso andranno lontano, non almeno nel mercato più “hardcore”

  3. Sì, infatti, pare che si chiamerà Stream perché si potranno scaricare i giochi direttamente sul controller e giocarci dallo schermino come questo fosse una console portatile! 😐

    Roba a dir poco assurda, chi spenderebbe mai 100 euro in un joypad?

    E l’ottimo controller del Wii che fine farà?

  4. infatti a dirla tutta, non credo molto che questi rumors corrispondano a realtà XD beh, vedremo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>