Nintendo prepara il suo primo gioco Free-to-play

di Andrea Guida Commenta

Nelle scorse settimane, prima del reveal ufficiale di Xbox One e di PS4 (nel suo aspetto fisico), avevamo già parlato dell’importanza del ruolo che rivestiranno i giochi free-to-play nella next-gen videoludica. Ma guai a pensare che la cosa riguardi solo Sony e Microsoft. Anche Nintendo punta forte su questo modello di business e lo ha dimostrato annunciando lo sviluppo del suo primo gioco free-to-play.

La notizia è stata pubblicata sul sito ufficiale del colosso nipponico, dove si può trovare anche una slide che mostra l’andamento delle vendite digitali nel corso dell’ultimo anno fiscale: il miglior risultato di sempre nella storia di Nintendo. Merito soprattutto di Animal Crossing New Leaf, che ha spopolato sia sull’eShop giapponese che su quello degli Stati Uniti.

Questi dati hanno convinto Iwata e soci ad “espandere il business digitale” Nintendo con nuovi tipi di contenuti. In primis New Super Luigi U, che farà da add-on di lusso a New Super Mario Bros. U ma sarà distribuito anche come titolo stand-alone, e poi ci sarà questo nuovissimo titolo free-to-play sul quale è stato mantenuto il riserbo più assoluto.

Cosa dobbiamo aspettarci, ora è difficile dirlo. Di sicuro, però, Nintendo non vorrà steccare il suo debutto nel panorama dei Free-to-play. Pertanto attendiamo fiduciosi i primi dettagli sul gioco e speriamo che la consueta cura che l’azienda di Kyoto mette orgogliosamente nei suoi software[1] non si perda in un’affannosa ricerca del guadagno mordi e fuggi.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>