Ace Attorney Investigations, detective in stile Cluedo su Nintendo DS

di Gaetano Cutri 1


Quali sono i giochi che più vi hanno appassionato quando eravate piccoli e le varie scatole colorate con i vostri giochi di società erano in bella mostra nella vostra cameretta pronte ad essere aperte quando gli amici venivano a trovarci e a fare una bella partita con noi? Molti di voi staranno menzionando molti dei giochi che hanno in comune la maggior parte dei ragazzi, ma uno in particolare, uscito in molte versioni, risulta tra i più amati.

Si tratta di Cluedo, un particolare titolo che ci metteva alla prova nei panni di un improvvisato detective, nel tentativo di braccare il colpevole di un efferato omicidio raccogliendo indizi disseminati nelle varie stanze di una lussuosa magione ed accusando alla fine un particolare personaggio specificando anche in quale camera della casa abbia compiuto il delitto e con quale arma tra le tante usufruibili in una qualunque casa.


Il gioco ancora oggi riscuote tanto successo, e il mondo dei videogiochi ha da sempre pescato a piene mani nel filone alla Cluedo, tingendo di giallo molti titoli piuttosto amati dalla comunità videoludica, in special modo dai giocatori che non amano i passatempi rivolti particolarmente all’azione, preferendo invece giochi più calmi e riflessivi dove le indagini occupano la maggior parte del tempo. Un nuovo titolo del genere sta per fare capolino.

Il suo nome è Ace Attorney Investigations e proprio come nel caro vecchio Cluedo, guideremo un personaggio alla ricerca della verità su un terribile omicidio interrogando a dovere i presenti e raccogliendo prove nelle varie stanze della casa. Il gioco non presenta un solo caso da risolvere ma si divide in episodi aumentando così il livello di sfida e di curiosità da parte del giocatore. Nonostante lo stile puramente da PC, il titolo uscirà per Nintendo DS.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>