Milo per Kinect? Non è mai stato un gioco

di Andrea Guida Commenta

Credevate che le clamorose ritrattazioni e gli annunci disattesi fossero una prerogativa del mondo della politica? Evidentemente non avevate mai sentito parlare di Microsoft e del suo rapporto con Milo, l’originalissima demo usata dal gruppo di Redmond per presentare Kinect all’E3 del 2009 che oggi, dopo le conferme in senso opposto dei mesi scorsi, si scopre non essere un gioco.

Interpellato sulle sorti di questo gioco-non gioco da “GamesIndustry”, il creatore di Kinect Alex Kipman ha affermato che “Milo non è mai stato annunciato come gioco. Era solo una sandbox in cui abbiamo coniugato voce, gestures e identificazione dell’utente con lo  scopo di dimostrare questo nuovo tipo di esperienza di gioco“.

Insomma, se dopo le dichiarazioni di qualche tempo fa vi eravate (giustamente) illusi che Milo fosse uno dei giochi per Kinect previsti per il lancio del nuovo controller (che avverrà il 10 novembre in Europa), perdete ogni speranza. Almeno fino al prossimo cambio di versione da parte di Microsoft!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>