Kinect: 3D senza occhialini per il futuro?

di Andrea Guida Commenta

Mentre noi siamo intenti a festeggiare il suo debutto nei negozi europei, Microsoft già pensa  al futuro di Kinect. Un futuro che potrebbe essere tutto in 3D.

Shannon Loftis, numero uno della Good Science Studio (Casa a cui si deve lo sviluppo di Kinect Adventures), ha rivelato che l’implementazione della visualizzazione 3D in Kinect sarebbe una “vincita per tutti” e che la sua azienda sta già lavorando con Microsoft per raggiungere tale obiettivo.

Al contempo, si è venuto a sapere che Johnny Lee, un ragazzo che nel 2007 è diventato famoso per aver trasformato il Wiimote in un sistema di tracciamento cranico in grado di simulare la visualizzazione 3D dei contenuti senza occhialini (nel video dopo il salto), è entrato in Microsoft da due anni.

Certo, questo non vuol dire che avremo al 100% la visualizzazione 3D senza occhialini su Kinect entro breve, ma le speranze ci sono e sembrano anche fondate. Voi ci credete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>