GTA 6 potrebbe essere l’ultimo capitolo della saga

di Enrico Cantone Commenta

Le indiscrezioni sul futuro GTA 6 si rincorrono incessanti, nonostante siamo decisamente lontani sia dall’inizio dello sviluppo vero e proprio, sia da reveal e lancio sul mercato (che potrebbero essere fissati al 2020 e 2022).

GTA 6

Rockstar Games, d’altronde, oltre a godersi i sempre ottimi risultati di GTA V è impegnata costantemente nel rendere l’online dell’ultimo capitolo della saga sempre coinvolgente. Senza contare le ultime fasi di produzione per Red Dead Redemption 2, la cui uscita è attesa in questo 2018.

Fatto sta che dall’uscita di GTA V sono ormai passati più di quattro anni e sarebbe quasi ora per pensare con più attenzione al futuro del titolo. Detto dell’attenzione che il team di sviluppo dovrà giocoforza mettere nei confronti delle console di prossima generazione, c’è da sottolineare che ormai la modalità Online comincia ad essere quasi più apprezzata di quella in single-player.

E’ così che secondo alcuni Rockstar Games starebbe pensando di fermare la saga a GTA 6 e di proseguire col minimo sforzo uno sviluppo di quello che sarà il relativo mondo online. Nuovi DLC, aggiornamenti di personaggi o anche location, richiederebbero senza alcuna ombra di dubbio uno sforzo enormemente minore in quanto a risorse sia economiche che del personale. Insomma, un futuro alla FIFA, con aggiornamenti continui ma senza nuovi titoli, non è da escludere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>