Ghost Recon: Wildlands, disponibile tra una settimana la closed beta

di Enrico Cantone Commenta

C’è grande attesa per Ghost Recon: Wildlands, l’ennesimo capitolo della saga Ghost Recon tratta dagli appassionanti romanzi di Tom Clancy. Il videogame uscirà il prossimo 7 marzo, sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC ma dal 3 al 6 febbraio sarà attiva la closed beta.

Ghost Recon: Wildlands

C’è già fermento nella community per quest’appuntamento: dopo essersi registrati sul sito web ufficiale del gioco si parteciperà al sorteggio che determinerà i fortunati giocatori che potranno invitare altri tre amici per provare in anteprima Ghost Recon: Wildlands. In questo capitolo i Ghost saranno di scena in Bolivia, nella regione di Itacua, dove saranno chiamati a sgominare il cartello della droga di Santa Clara. In rete stanno circolando già da diversi giorni sia trailer che gameplay (in basso vi proponiamo quello che ad oggi ci sembra più interessante) ma è importante sottolineare quelli che saranno i due aspetti che più caratterizzeranno Wildlands rispetto ai capitoli precedenti di Ghost Recon.

Per cominciare sarà un open world tra i più vasti che Ubisoft abbia mai sviluppato per un gioco. La casa francese ha deciso di puntare a potenziare soprattutto quest’aspetto assieme a quello dell’incredibile varietà di scelta nella personalizzazione delle armi. Saranno infatti customizzabili tutti i dettagli di un’arma, così come il look e l’outfit del personaggio scelto. Ricordiamo che il gioco è ovviamente in multiplayer ma può essere giocato anche in single player: in quel caso sarà l’IA a controllare gli altri membri del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>