Call of Duty WW2, nuovi dettagli sul season-pass e sulla Modalità Guerra

di Enrico Cantone Commenta

A un mese dall’uscita di Call of Duty WW2, si sa praticamente tutto di uno dei titoli più attesi di questa seconda metà di 2017. Il tutto grazie alla sapiente regia dei ragazzi di Sledgehammer Games che, nel corso delle ultime settimane, hanno fornito loro stessi numerosi dettagli sul gioco, senza contare le sessioni open beta che hanno già mostrato il grandissimo potenziale del gioco.

Call of Duty WW2

Il gameplay è stato particolarmente apprezzato dagli utenti e, in particolare, alcune sue caratteristiche. Ad esempio la Modalità Guerra è stata acclamata dal grande pubblico, tanto che Scott Whitney, Narrative Director, ha già anticipato che il Season Pass sarà caratterizzato da tanti contenuti aggiuntivi che ricorderanno le beta di questi giorni: “E’ bello sapere che questa Modalità venga così apprezzata, c’è già in programma un numero di espansioni notevole che possa soddisfare l’appetito e l’entusiasmo dei fan a questo proposito…”.

Insomma Call of Duty WW2 seguirà, e molto, i feedback degli appassionati tra cui quelli di vecchia data. Ed è probabilmente rivolta a loro la mitica Mappa Carentan, compresa nel season pass o nella Digital Deluxe Edition. A proposito di season pass: non mancherà neppure una narrazione più vasta in modalità Zombie, coi nazi-zombie che saranno di certo un elemento decisamente peculiare del gioco.

Ricordiamo che Call of Duty WW2 è atteso per il prossimo 3 novembre su PS4, PC e Xbox One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>