Ghosts ‘N Goblins: Demon World, campagna Kickstarter per realizzare un nuovo capitolo della serie

di Andrea Guida 1

Ghosts 'N Goblins Demon World

I neonati Phantasm Studios di Monty Singleton hanno lanciato una campagna Kickstarter per la realizzazione di Ghosts ‘N Goblins: Demon World, un nuovo capitolo della serie Ghosts ‘N Goblins che però, almeno per il momento, non ha la “benedizione” di Capcom. Il colosso nipponico ha accettato di esaminare il lavoro di Phantasm ma non è affatto detto che alla fine conceda la licenza per l’utilizzo del suo storico brand.

Mal che vada, fanno sapere Singleton e soci, ricorreranno a un “piano B” completando comunque il gioco ma cambiando la sua identità: «Nel 1980, Shigeru Miyamoto di Nintendo creò un gioco di Popeye ma non ottenne i permessi per farlo. Così trasformò Braccio di ferro in Mario, Bruto in Donkey Kong e Olivia nella Principessa. Fortunatamente, licantropi, demoni, scheletri, mietitori, fantasmi, folletti, ecc. sono tutte figure di pubblico dominio. Le modifiche sarebbero così minori e facili da apportare che il nostro programma di rilascio non cambierebbe.»

Il gioco non è ancora entrato in fase di sviluppo. È stata completata solo la fase di pre-produzione con la realizzazione di concept-art, modelli fisici dei personaggi e la stesura della trama del gioco. Il budget richiesto per completare lo sviluppo è pari a 50.000 dollari, da raggiungere entro i canonici 30 giorni.

Qualora il progetto andasse in porto, le piattaforme di destinazione di Ghosts ‘N Goblins: Demon World sarebbero Xbox Live Arcade, PlayStation Network, Nintendo eShop (non si sa se solo Wii U o anche Nintendo 3DS) e OUYA (Android).

Non ci rimane che attendere l’esito della raccolta fondi e il giudizio di Capcom. Nei Phantasm Studios lavorano molti ex-dipendenti di Electronic Arts, Activision e Sega Japan, pertanto la qualità non dovrebbe mancare. Staremo a vedere.

Commenti (1)

  1. Un aggiornamento della saga di Ghost’n’Goblins sulle macchine attuali non mi dispiacerebbe davvero.

    Ben venga il lavoro di Phantasm (nome molto adatto direi) ! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>